Hotel Touring

Banner

Ferrara24ore.it

Banner

GRUPPO SEFIM

Banner
PALIO DI SAN GIORGIO 2013
Scritto da lwww.lanazione.it   
Mercoledì 22 Maggio 2013 11:32

PERICLEA SFIDA BONANTONIO. MIGHELI TERZO INCOMODO


Accoppiata vincente non si cambia. Questa la filosofia del rione San Benedetto di Ferrara che, infatti, si affida ancora ad Andrea Chessa su Bonantonio da Clodia per tentare il colpaccio.

Ossia vincere due anni di seguito una corsa che, questa volta, si annuncia davvero di alto livello. Il motivo è semplice: sono stati ingaggiati alcuni dei migliori mezzosangue visti in provincia.

Chessa e Bonantonio (a disposizione c’è anche Ottiglia) restano i grandi favoriti. Non c’è dubbio. Ma dovranno fare i conti con altre accoppiate ben assortite. E potenti. Per esempio quella di San Giovanni formata da Francesco Caria e Periclea, cavalla che ha vinto il gran premio a Fucecchio in maniera convincente.

La rivelazione della stagione, montata da un fantino che in piazza Ariostea ha già trionfato nel 2011 (S.Giacomo) e che ha dimostrato di aver fatto il salto di maturità e qualità. In alternativa a Periclea c’è sempre Nadir de Mores.

Il terzo incomodo potrebbe avere il volto di Alessio Migheli (San Giacomo) che si presenta all’appuntamento ben attrezzato. Può contare sia su Occolè, cavallo che i capitani stanno valutando per il debutto a luglio in Piazza del Campo, sia su Nanneddu, famoso per il suo ‘motore’.


Queste le punte ma nessuno degli altri colleghi ci sta ad interpretare la parte del comprimario. A partire da Antonio Villella che veste il giubbetto della ‘nonna’ Santa Maria in Vado: monterà il suo Noioso, meno probabile Nity Dea. Saldo il rapporto fra Sandro Chiti e San Giorgio: Fogosu è una sicurezza, ma il fantino dovrebbe puntare su Akcent. Non è da meno Narcisco, il mezzosangue potente di Simone Mereu (San Luca). Santo Spirito affida le sue speranze a Giosuè Carboni con Nuraghe e Pestifero, quest’ultimo particolarmente apprezzato in provincia. Debutta infine a Ferrara Adrian Topalli che, a sorpresa, veste i colori di San Paolo. I suoi cavalli? Bossanova e Orpen. Domani esodo verso Ferrara e giovedì via alle previsite.

da www.lanazione.it/siena

Laura Valdesi