Hotel Touring

Banner

Ferrara24ore.it

Banner

GRUPPO SEFIM

Banner
III RASSEGNA DI DANZA CORTESE
Scritto da Uff stampa San Giacomo   
Mercoledì 19 Novembre 2014 18:25

OMAGGIO A DOMENICO DA PIACENZA - SABATO 22 NOVEMBRE PALAZZO LODOVICO IL MORO - FERRARA


La Contrada di San Giacomo organizza per sabato 22 novembre la terza rassegna di Danza Cortese “Omaggio a Domenico da Piacenza”, nel corso della quale le migliori scuole di questa antica arte si sfideranno nella splendida cornice di palazzo Costabili detto di Lodovico il Moro.

La manifestazione, promossa dal Comune e dalla Provincia di Ferrara, animerà per l’intera giornata le sale del palazzo, mentre dalle ore 17 avrà inizio la competizione nel prestigioso salone delle carte geografiche.

La Rassegna ha l'intento di valorizzare le danze curtensi dei secoli XV e XVI e di ricreare le magiche atmosfere della Corte Estense.
Grazie a Domenico da Piacenza, Maestro alla Corte Estense, la storia della Danza Cortese trova, proprio a Ferrara, una dimensione innovativa e moderna, poi esportata in tutte le maggiori Corti europee.

Fu infatti grazie a lui che alla danza venne riconosciuto il titolo di “arte” al pari della musica e della pittura.
Saranno in gara i gruppi “Tripudiantes Dovarensis” da Isola Dovarese, Cremona, campioni uscenti, “L’Aura di Castellina” da Pistoia,  il “Gruppo Danz’Idra” di Borgo San Giorgio di Ferrara, la “Compagnia del Bontempo” di Gradisca d’Isonzo (GO), il gruppo "Spirito di danza" del Rione Santo Spirito di Ferrara, il gruppo "Armonie di danza" del Rione San Paolo di Ferrara, la compagnia "Serenissima Wratislavia" da Bratislava in Polonia, il gruppo "L'unicorno" del Rione di Santa Maria in vado di Ferrara ed infine il “Gruppo Danza della Contrada di San Giacomo” di Ferrara.

La giuria sarà composta da:

Bruna Gondoni: studia danza classica e contemporanea a Firenze. Direttrice de “Il Ballarino” fondato da A. Francalanci, prende parte a numerosi spettacoli  teatrali in Italia e all’estero. Sue le coreografie de ”Il Ballo delle Ingrate”, “I Madrigali Guerrieri e Amorosi” (dir. J.Savall). Danzatrice, coreografa, attrice, insegna a Ginevra all’Accademia di Sablè, nel Principato di Monaco ed in altre sedi internazionali.

Lucio Paolo Testi: dopo il diploma, inizia lo studio dell’oboe e collabora, dal 1982, con importanti formazioni di musica antica partecipando a Festival e Rassegne Internazionali. Sempre nello stesso anno, fonda l’associazione “Il Concerto de Pifari” e si avvicina alla danza antica fonda “Il Lioncello”, collabora attivamente con “La Rossignol” e famosi registi teatrali. Dal 2003 è docente a Cassine.

Marco Bendoni: Inizia a lavorare nella danza contemporanea a Firenze, a Parigi ed in Spagna. Nel ‘94 torna in Italia e partecipa come danzatore e mimo a spettacoli nei più famosi teatri con registi come Luca Ronconi, Pizzi, e altri. Si interessa alla danza antica collaborando con diversi gruppi, specialmente con “Il Ballarino” partecipando e co-coreografando spettacoli per le TV italiane ed estere. Tiene corsi di danza storica in Italia e all’Estero.